Campionato

Campionato Mixed Doubles – girone di qualificazione Sesto San Giovanni

By 20 novembre 2018 No Comments

Abbondanza di punti, colpi di scena, ribaltamenti continui, incertezza sino all’ultimo end, giocate di qualità alternate ad errori da parte di entrambe le coppie hanno caratterizzato la quinta sfida del girone di qualificazione di Sesto del campionato mixed doubles che ha opposto Valentino-Cocò e Andrea-Martina.

Chi ha assistito all’incontro si è certamente divertito. Andrea-Martina iniziavano bene mettendo a segno due punti nel primo end, ma subito arrivava la risposta di Valentino-Cocò, che pareggiavano i conti nel secondo end, dopo la misurazione col compasso che assegnava loro un millimetrico secondo punto.

Terzo e quarto end caratterizzati da ottime giocate della coppia Valentino-Cocò (tra tutte merita una citazione la bocciata di Valentino con il suo ultimo stone nel terzo end) cui facevano da contrasto errori a ripetizione di Andrea e Martina, che consentivano a Valentino-Cocò di rubare due mani consecutive e portarsi addirittura sul 7-2 a metà gara.

Quando sembrava che la partita fosse ormai indirizzata in un modo ben preciso, arrivava il riscatto di Andrea e Martina. Sfruttando il power play, nel quinto end realizzavano tre punti con un pregevole draw di Andrea, cui seguiva una mano rubata che fruttava altri due punti. Partita di nuovo in parità e inerzia che pareva ormai essere dalla parte di Andrea e Martina.

Il settimo end ribaltava di nuovo la situazione. Decisivi gli ultimi due stones dell’end. Andrea sbagliava una bocciata, mentre Valentino metteva a segno un punto con un tiro di grande precisione.

Nell’ultimo end Valentino-Cocò cercavano solo di limitare i danni e impedire agli avversari di realizzare i due punti che avrebbero significato extra end. Dal canto loro. Andrea e Martina sbagliavano più volte la misura dei propri tiri e dovevano quindi accontentarsi dell’unico punto dato dallo stone già posizionato in casa per un risultato finale che vedeva la vittoria di Valentino-Cocò per 9-8.

Il girone di qualificazione si conferma molto equilibrato e sulla carta ancora tutte le coppie possono ambire alla conquista dei due posti disponibili per le finali nazionali, ma per alcune di loro ormai non ci sono più prove di appello e conta solo vincere le partite rimanenti.

Potete seguire l’andamento del girone cliccando qui.